Istruzioni

Grazie mille a Roberto Francini per la traduzione.

Benvenuti nella terra dei Bot ……… Siete arrivati in tempo ​​per aiutare i vostri Bot in un periodo di grande crisi, perché sono nel bel mezzo di quello che sarà conosciuto come ‘La grande disputa’. I Bot che una volta stavano da soli hanno trovato altri Bot con ideali simili e formato con loro gli Stack, nuovi Bot si uniscono a loro ogni turno. È necessario guidare il vostro Stak di Bot alla vittoria, demolendo gli altri Stak di Bot che stanno di fronte a voi, perché sono chiaramente dalla parte del torto.

Utilizzate questo manuale con attenzione per imparare le caratteristiche di ciascuno dei vostri Bot, fate affidamento sulle vostre capacità, credete nella fortuna e sarete in grado di difendere ciò che voi ed i vostri Bot rappresentate.

Scopo del gioco

Ridurre lo Stak di carte del tuo avversario a zero (anche se un giocatore ha carte in mano è fuori dal gioco). L’ultimo giocatore con le carte nel proprio Stak è il vincitore.
Seguire la struttura del turno ed eseguire le azioni (giocare, rottamare, attaccare), per avere la posizione più forte, scegliere una carta con la quale attaccare, giocare le carte per sostenerla, rottamare il maggior numero di carte possibile dell’avversario e cercare di non lasciare se stessi scoperti da un attacco.

Impostazione del gioco

  1. Distribuire 9 carte a faccia in giù davanti a ciascun giocatore. Questo è il loro Stak.
    (Distribuire meno carte per un gioco più breve, o se ci sono un più giocatori).
  2. I giocatori girano la prima carta del loro Stak a faccia in su. (Durante il gioco, la prima carta deve sempre essere rivolto a faccia in su. Notare che > gli effetti iniziali rappresentati sulle carte non si applicano durante l’impostazione del gioco).
  3. Distribuire 2 carte a faccia in giù ad ogni giocatore per la loro mano iniziale.
  4. Mettere il resto della carte a faccia in giù in una pila di supporto dalla quale tutti i giocatori pescano.
  5. Lasciare uno spazio vuoto dove mettere a faccia in su (in qualsiasi ordine) i rottami, le carte che vengono scartate dalla mano di un giocatore e le carte che vengono demolite da un Stak.
  6. Selezionare un giocatore per iniziare e seguire la struttura del turno. Il gioco si muove in senso orario al giocatore successivo.

Struttura del Turno

  • Inizio del turno
    1. Pescare una carta dalla pila di supporto
    2. Azioni: fare una delle seguenti azioni, in qualsiasi ordine, quante volte si vuole:
      • Giocare una carta dalla propria mano
      • Rottamare la prima carta del priprio Stak o scartare una carta dalla mano
      • Attaccare con la prima carta del proprio Stak
        (solo una carta può attaccare per turno)
    3. Continuare a rottamare: almeno una carta (da un qualsiasi giocatore) deve finire tra i rottami prima della fine del turno.
  • Fine del turno

Spiegazione delle azioni

Giocare una carta

Mettere una carta dalla propria mano a faccia in su sul Stak: Lei diventa la prima carta. Posizionate la carta in modo da poter visualizzare la barra laterale della carta sottostante. Controllare > gli effetti iniziali: seguire le istruzioni sulla carta immediatamente.

Nota:

le barre laterali di tutte le carte a faccia in su devono essere visibili in ogni momento del gioco, anche se sono più in basso nello Stak e sotto le carte a faccia in giù.
Combinare gli effetti iniziali e gli attacchi è la chiave per la vittoria, quindi riflettete attentamente quando giocare le carte, in quale ordine e quale carta scegliere come vostra carta attaccante.

Rottamare

Rottamare la prima carta o scartare una carta dalla propria mano:
Se non si riesce a rottamare la carta di un avversario, si può scartare una carta per continuare a rottamare.È possibile rottamare la prima carta dello vostro stak con la speranza di trovare una carta migliore per attaccare, o una carta con un effetto iniziale utile.

Attacco

Scegli lo Stak di un avversario con il quale combattere: la tua prima carta infligge danni pari al suo valore di potenza alla prima carta avversario la quale fa lo stessa cosa alla tua carta contemporaneamente. Poi …..

… Rottamare le carte che hanno preso troppi danni: se un Bot subisce danno uguale o superiore alla sua potenza, viene rottamato, viene posto a faccia in su tra i rottami.

Nota:

Il danno si accumula nel corso del turno:
per es. Il tuo Bot con potenza 5 attacca il loro Bot dell’avversario con il potenza 2. Il Bot dell’avversario subisce 5 danni. Il tuo Bot subisce 2 danni. Se il vostro Bot subisce altri 3 o più danni in questo turno verrà rottamato.
I Danni non riducono la potenza della carta: 
Le carte danneggiate continuano ad avere la potenza completa, continuano ad infliggere il danno completamente a ogni carta con la quale combattono.
Guarigione:
Tutte le carte guariscono alla fine del turno, in modo da iniziare ogni turno, senza alcun danno.
Una carta attaccante per turno:
è possibile attaccare tutte le volte che si vuole durante il tuo turno, ma è necessario utilizzare la stessa carta attaccante durante il turno; scegliete la carta con attenzione. È possibile scegliere di nuovo il turno successivo.
L’attacco viene interrotto:
se il Bot scelto per attaccare viene rimesso a posto (girato a faccia in giù), viene fatto tornare in mano o scartato, non è possibile attaccare con quella carta in questo turno.

Effetti iniziali

Attivazione:
Gli effetti iniziali si attivano quando una carta viene giocata dalla mano, o quando viene girata a faccia in su come prima carta dello Stak (se una carta è già a faccia in su e diventa la prima carta dello Stak, non si attiva l’effetto iniziale) . L’effetto deve essere attivato, anche se è a vostro svantaggio o non è vostro turno.
Priorità:
Se più di un effetto iniziale deve essere attivato nello stesso momento, il giocatore che sta giocando il proprio turno gioca per primo e gli altri aspettano.
Catene:
Un effetto iniziale può attivare un altro effetto iniziale, l’effetto così attivato avviene immediatamente. 

I nuovi effetti iniziali avvengono prima di quelli in attesa.

Se una carta con l’effetto iniziale in attesa smette di essere la prima carta, l’effetto iniziale non si attiva.

Si noti inoltre, nel caso raro che lo Stak di un giocatore sia appena finito, ma una catena di effetti iniziale stia ancora accadendo, la catena continua e deve finire prima che i giocatori siano fuori dal gioco.

L’anatomia di un Stak Bot

demo-2-curved

Abilità:
alcune carte hanno delle abilità che possono influenzare ciò che accade quando si scontrano in battaglia con altre carte. Queste abilitò sono descritte sulle carte che le posseggono, e si applicano solo quando sono la prima carta dello Stak.
mostra il nome del bot e i simboli con le abilità e gli effetti, in modo da poter sapere che la carta ha delle abilità e degli effetti quando la carta è parzialmente coperta.
Effetto iniziale:
se una carta ha questo simbolo, seguite le istruzioni appena entra in gioco dalla tua mano o viene girata a faccia in su dalla cima dello Stak. Non importa di chi è il turno, o se sia utile, questi effetti innescano sempre.
Rango:
Mostra quanto sia forte la carta in confronto ad altre carte, normalmente non influisce sul gioco:
(Questo permette di impostare il gioco in cui ogni giocatore abbia il mazzo con le carte di forza simili. Vedere le varianti di gioco sul retro).
Potenza:
Questo numero rappresenta quanto danno una carta può infliggere durante un combattimento con un’altra carta, la potenza rappresenta anche la quantità di danni che può ricevere prima di essere rottamata.
Per esempio: Una carta con potenza 4 fa 4 danni a ogni carta con la quale combatte, se riceve 4 o più danni in un turno viene rottamata.

Glossario

Abilità -
Una caratteristica della carta che si attiva quando combatte con un’altra carta.

Attaccare -
Azione compiuta dalla tua prima carta contro la prima carta di un altro Stak.

Azione -
Giocare /Rottamare /Attaccare. Effettuate una qualsiasi combinazione di queste azione nel tuo turno.

Barra laterale -
Il pannello informativo al lato di ogni carta.

Carta del fondo -
L’ultima carta in uno Stak

Continuare a rottamare -
Almeno una carta deve essere rottamata ogni turno. La carta può appartenere a qualsiasi giocatore.

Danno -
Il danno è causato quando una carta combatte con un’altra carta. Non influenza la potenza della carta.

Effetto iniziale -
Alcune carte hanno effetti che si innescano quando vengono giocate dalla tua mano o quando vengono girate a faccia in su dalla cima di uno Stak.

Giocare una carta -
Mettere una carta dalla mano girata a faccia in su in cima al proprio Stak.

Pila dei rottami -
La pila delle carte a faccia in su per le carte rottamate o scartate.

Pila di supporto -
La pila dalla quale pescare carte (se si esaurisce, rimescolate la pila dei rottami, messa a faccia in giù come la nuova pila di supporto).

Potenza -
Quanti danni una carta è in grado infliggere e quanti danni può ricevere prima di essere rottamata.

Prima carta -
La prima carta di uno Stak. Deve essere sempre rivolta verso l’alto. Se si ha solo una carta rimanente nello Stak questa è anche l’ultima carta.

Rango -
La forza di una carta nel gioco, rispetto alle altre carte.

Rottamare -
Una carta è spostata da uno Stak alla pila dei rottami.

Stak -
La pila di carte sul tavolo con cui si gioca.

* Questo simbolo significa che l’abilità di un Bot si innesca quando danneggia un’altra carta.

A Questa abilità si innesca quando la carta attacca.